HARDWARE BENCH

HARDWARE BENCH

IL FORUM ITALIANO SULL'INFORMATICA

lo staff si è trasferito su www.hwmind.it

SPONSORED BY

Partner

creare un forum
Hardware Mind Shop, Blog e Forum

Mer Nov 07, 2012 8:26 pm Da incognito

Hardware Mind Shop, Blog, Forum dedicato al mondo dell'informatica.
Inizia a far parte della nostra community:
Shop: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Blog/Forum: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Vi aspettiamo in molti


    ASRock P67 Performance Fatal1ty

    Condividere

    Toretto0921
    Founder
    Founder

    Messaggi : 573
    Data d'iscrizione : 20.02.11
    Età : 21
    Località : Castelbuono

    ASRock P67 Performance Fatal1ty

    Messaggio Da Toretto0921 il Mer Giu 29, 2011 11:50 am

    XtremeHardware ha il piacere di presentarvi la P67 Performance, ultima nata in casa ASRock per quanto concerne il chipset Intel P67. L’obiettivo principale di questa scheda madre è quello di offrire prestazioni di livello ad un costo accessibile. Come per la versione superiore (P67 Professional) ASRock sigla una collaborazione con il notissimo videogiocatore Jonathan ”Fatal1ty” Wendel, che ha firmato questa scheda madre oggetto della recensione odierna, anch’essa progettata appositamente per i videogiocatori.

    ASRock Inc., fondata nel 2002, mira ad entrare nel tradizionale segmento business delle Schede Madri ed è una società energetica con una combinazione tra tecnologia e umanità. Dedicando sforzi per portare ai clienti schede madri innovative e affidabili con il concetto progettuale delle 3 C, "Creative, Considerate, Cost-effective”, ASRock ha fondato con successo un noto marchio leader del settore delle migliori schede madri per rapporto prezzo/prestazioni. L’alto riconoscimento dei prodotti ASRock deriva dalla devozione della società a portare ai clienti i migliori prodotti basandosi sui suddetti principi.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Oltre alle caratteristiche creative e ai prodotti solidi, gli ingegneri ASRock, inoltre, prestano particolare attenzione alle EMI (interferenze elettromagnetiche), alla dissipazione termica, all’acustica e alle modalità per ottenere la completa soddisfazione del cliente. Inoltre ASRock fornisce particolare attenzione alla questione eco-ambientale con il rilascio di prodotti ROHS e alle funzioni di risparmio energetico per rispettare l'ambiente.



    Negli ultimi anni le potenzialità e le qualità delle schede madri ASRock sono cresciute notevolmente, mantenendo inalterato l’ottimo rapporto qualità prezzo che le ha sempre contraddistinte. Con l’introduzione della serie Extreme per chipset P55 e AM3, è stato riscontrato un notevole balzo in avanti sulle qualità e le capacità in overclock, portando il marchio ASRock tra i brand top di gamma anche per gli appassionati di questa disciplina che solitamente richiede una qualità costruttiva e accorgimenti tecnologici piuttosto sofisticati.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    La serie Fatal1ty rappresenta il culmine di questa crescita ed ASRock ha deciso di sponsorizzare e pubblicizzare le ottime qualità di questa scheda associandola ad uno dei più grandi videogiocatori di sempre.



    Jonathan Wendel, in arte Fatal1ty, ha iniziato la sua carriera di gamer professionista nel lontano 1999 e in questi anni si è distinto per le sue incredibili capacità. Grazie ai successi ottenuti, Fatal1ty ha iniziato a sponsorizzare e firmare prodotti destinati ai videogiocatori, partendo da gaming set come cuffie e altri accessori, fino a schede madri (Abit nel lontano 2004), alimentatori e ram OCZ, schede video, ed altri componenti indispensabili per il gaming.



    Vedremo nel corso della recensione le feature esclusive offerte da questa scheda madre.



    La serie di schede madri ASRock Fatal1ty è composta attualmente da due schede madri, la P67 Professional, recensita dalla nostra redazione qualche mese fa, e la P67 Performance oggetto della recensione odierna. Recentemente ASRock ha presentato al Computex anche un modello basato su chipset Intel Z68: la Z68 Professional, non ancora disponibile sul mercato.

    Specifiche Tecniche


    La maggiore differenza tra la P67 Performance e la P67 Professional, modello di punta della serie ASRock Fatal1ty, consiste nella presenza di un solo slot PCI Express in luogo dei tre presenti sulla Professional. Ciò implica il mancato supporto alle tecnologie SLI e CrossFire, una mancanza che la rende teoricamente meno adatta al gaming rispetto a molte schede madre che implementano entrambi gli slot messi a disposizione dai due link PCI Express 2.0 x8 di Sandy Bridge. Come ben sappiamo però, esistono molte schede video di fascia alta o dual GPU che sono in grado di ottenere prestazioni invidiabili in ambito videoludico, quindi questa scheda rimane un’ottima scelta per tutti coloro che non hanno bisogno di installare più di una scheda video. Altre differenze importanti sono a livello di alimentazione, con un numero di fasi dimezzato e l’assenza del controllo Digital PWM. Abbiamo inoltre 4 USB 3.0 in meno e 4 Sata 6Gb/s in meno. La P67 Performance non utilizza infatti il controller Marvell per ottenere le 4 porte Sata 6Gb/s aggiuntive, assenza tutto sommato trascurabile viste le scarse prestazioni del controller Marvell. Le caratteristiche e il layout della P67 Performance riprendono per molti aspetti quelli della P67 Pro3.

    Riportiamo di seguito le specifiche tecniche dettagliate della P67 Performance Fatal1ty.


    CPU

    Supporto 2nd Generation Intel Core i7 / i5 / i3 su socket LGA 1155
    Struttura avanzata delle fasi di alimentazione V8
    Supporto Intel Turbo Boost 2.0 Technology
    Supporto Intel K-Series unlocked CPU
    Supporto tecnologia Hyper Threading

    Chipset

    Intel P67

    Memoria

    Supporto tecnologia Dual Channel Memory
    4 x slot DDR3 DIMM
    Supporto DDR3 2133(OC)/1866(OC)/1600/1333/1066 non-ECC, memoria senza buffer
    Capacità massima della memoria di sistema: 32GB*
    Supporto di Intel XMP (Extreme Memory Profile)
    BIOS

    64Mb AMI UEFI Legal BIOS con GUI support
    Supporta "Plug e Play"
    Compatibile con ACPI 1.1 wake up events
    Supporta jumperfree
    Supporta SMBIOS 2.3.1
    DRAM, PCH, CPU PLL, VTT, VCCSA
    Audio

    7.1 Audio HD CH con protezioni contenuti (Realtek ALC892 Audio Codec)
    Supporto audio Blu-ray Premium
    LAN

    PCIE x1 Gigabit LAN 10/100/1000 Mb/s
    Realtek RTL8111E
    Supporta Wake-On-LAN
    Supporta il rilevamento cavo LAN
    Supporto Energy Efficient Ethernet 802.3az
    Supporta PXE
    Slot di espansione

    1 x Alloggi PCI Express 2.0 x16
    3 x Alloggi PCI Express 2.0 x1
    3 x Alloggi PCI
    SATA3

    2 x connettori SATA3 6.0Go/s, supporta RAID (RAID 0, RAID 1, RAID 10, RAID 5 e Intel Rapid Storage), e le funzioni NCQ, AHCI e "Hot Plug"
    USB 3.0

    2 x porte USB 3.0 posteriori by Etron EJ168A, Supporto USB 1.0/2.0/3.0 fino a 5Gb/s
    Connettore

    4 x connettori SATA2 3.0 Gb/s, supporta RAID (RAID 0, RAID 1, RAID 10, RAID 5 e Intel® Rapid Storage), e delle funzioni NCQ, AHCI e "Hot Plug"
    2 x connettori SATA3 6.0Go/s
    1 x connettori ATA133 IDE (supporta fino a 2 dispositivi IDE)
    1 x porta Floppy
    1 x collettore modulo infrarossi
    1 x collettore porta COM
    1 x connettore HDMI_SPDIF
    1 x collettore IEEE 1394
    1 x LED di accensione
    Connettore CPU/Chassis/Alimentazione ventola
    24-pin collettore alimentazione ATX
    8-pin connettore ATX 12V
    connettori audio interni
    connettore audio sul pannello frontale
    3 x collettore USB 2.0 (supporta 6 porte USB 2.0)
    1 x Dr. Debug con LED
    Pannello Posteriore I/O

    1 x porta PS/2 per mouse
    1 x porta PS/2 per tastiera
    1 x porta coassiale SPDIF Out
    1 x porta ottica SPDIF Out
    5 x porte USB 2.0 già integrate
    1 x Fatal1ty Mouse Port (USB 2.0)
    1 x connettore eSATA3
    2 x porte USB 3.0 già integrate
    2 x porte LAN RJ-45 con LED (LED azione/collegamento e LED velocità)
    1 x interruttore pulizia CMOS con LED
    connettore HD Audio: cassa laterale / cassa posteriore / cassa centrale / bassi / ingresso linea / cassa frontale / microfono


    Caratteristiche Esclusive

    F-Stream
    Instant Boot
    Instant Flash
    XFast USB
    APP Charger
    SmartView
    Hybrid Booster:
    Stepless control per la frequenza del processore
    ASRock U-COP
    Boot Failure Guard (B.F.G.)
    Opzione C.C.O. (Combo Cooler Option)
    LED notturno
    Smart Switch

    1 x interruttore di alimentazione con LED
    1 x interruttore di reset con LED
    1 x interruttore pulizia CMOS con LED
    CD di Supporto

    Driver, utilità, software antivirus (Versione dimostrativa), Software Suite (Suite CyberLink DVD - OEM e Versione demo)
    Accessori

    Guida di installazione rapida, CD di supporto, mascherina I/O
    cavo per floppy drive
    4 x cavi dati SATA (opzionali)
    1 x cavo Audio
    Fattore di Forma

    ATX Form Factor: 12.0-in x 9.6-in, 30.5 cm x 24.4 cm
    Design condensatore compatto (condensatori a conduttore in polimero di alta qualità realizzati al 100% in Giappone)

    Primo contatto



    La scheda madre si presenta con il logo Fatal1ty (e l’immagine del notissimo videogiocatore) sulla parte frontale della scatola, mentre nel retro possiamo ricavare una descrizione dettagliata di gran parte delle caratteristiche della scheda madre stessa. Al suo interno invece, troviamo una breve storia riguardante le origini del marchio Fatal1ty con ulteriori descrizioni tecniche. Infine tramite una finestra trasparente, possiamo intravedere la scheda madre stessa.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    A questo punto procediamo all’unboxing: troviamo una guida per l’installazione rapida, due manuali, il CD di supporto, la mascherina del pannello I/O, due cavi EIDE, 4 cavi SATA, un cavo Audio.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Una volta scartato il tutto, possiamo vedere la scheda madre nella sua interezza, e le sue dimensioni, che corrispondono al classico standard ATX (30.5 cm x 24.4 cm). Analizzando la zona socket (LGA 1155), possiamo immediatamente vedere il sistema CCO che ci consente di utilizzare anche i sistemi di dissipazione per l’obsoleto socket LGA 775, grazie ai fori con asse inclinato rispetto a quelli per LGA 1155. Intorno al socket spiccano i condensatori e l’accattivante sistema di dissipazione dei mosfet, caratterizzati dai loghi Fatal1ty. Il sistema di alimentazione prevede 8 più 2 fasi, quest’ultime dedicate all’alimentazione di memory controller e System Agent; sulla destra del socket scorgiamo i quattro slot dedicati alle memorie RAM, ricordando che questa scheda madre supporta sino a 32GB di memoria con una frequenza massima di 2133 MHz in overclock con pieno supporto XMP (Extreme Memory Profile).

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Passando alla parte inferiore del PCB (sotto il socket), notiamo lo slot PCIe 2.0 x16, l’unico sul quale potremo installare una scheda video; oltre a questi troviamo tre slot PCIe 2.0 x1 e tre semplici alloggi PCI. Sul perimetro della scheda, sotto l’ultimo slot PCIe invece troviamo il connettore per il floppy, il connettore per la porta COM e per 6 ulteriori USB 2.0. Le 2 uniche porte USB 3.0, supportate dal controller EtronTech EJ168A, si trovano sul retro della scheda madre.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Sulla parte inferiore sinistra invece rileviamo lo splendido dissipatore dedicato al chipset P67 con il logo Fatal1ty ben visibile, oltre a questo c’è il display led relativo al “Dr. Debug” che consente agli overclocker di capire rapidamente cosa sta succedendo al proprio sistema in fase di boot. Possiamo inoltre vedere, poco distanti, i due tasti dedicati all’accensione e al reset del sistema, anch’essi molto utili per chi overclocca; poco più su invece notiamo posizionate in maniera verticale al PCB le 2 porte SATA 6Gb/s di colore rosso, accompagnate da ulteriori 4 porte SATA 3 Gb/s di colore nero.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Ultimissimo sguardo lo diamo al pannello I/O posteriore, veramente completo con 1 porta PS/2 sia per mouse sia per tastiera, un’uscita SPDIF ottica, una porta SPDIF coassiale, 5 porte USB 2.0, una porta per il mouse Fatal1ty, 1 connettore eSATA, 2 porte USB 3.0, 2 porte LAN RJ-45 comprensive di LED, 1 interruttore Clear CMOS e infine il pannellino audio a 6 jack.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Sistema di prova e metodologia di Test



    Tutti i test si sono svolti sulla seguente piattaforma:

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    In questa recensione abbiamo concentrato i nostri test per quantificare le potenzialità della scheda madre sui seguenti strumenti di benchmark:

    OCCT
    Futuremark 3DMark Vantage 1.02
    Futuremark PCMark Vantage 1.02
    7zip 9.20
    WinRAR 4.00
    X264 HD Benchmark v. 3
    FinalWire AIDA64 Extreme Edition
    Maxton Cinebench 11.5
    Maxton Cinebench 10
    Handbrake 0.9.4
    LINX
    SuperPI
    AS SSD Benchmark
    Crystal Disk Mark

    Test sintetici


    3DMARK VANTAGE

    Il penultimo nato della serie 3DMark (della software-house Futuremark) mette in risalto le prestazioni dei processori soprattutto in ambito gaming, in questo caso abbiamo però esclusivamente effettuato i test relativi alla CPU (2 test).

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    PCMARK VANTAGE

    Il test Suite che abbiamo effettuato sulle CPU in nostro possesso, comprensivo di tutti gli applicativi più comunemente adoperati.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    AIDA64 EXTREME ENGINEERING

    AIDA64 è l’ultima release dello strumento di test e controllo prodotto dalla FinalWire, il test effettuato in questo caso concerne il Memory Controller e la latenza delle memorie.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Test compressione dati e multimedia


    7zip 9.20

    7zip è un ottimo tool che consente la compressione e la decompressione di file.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    WINRAR 4 beta 3

    Classico tool anch’esso dedicato alla compressione e decompressione dei file.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    CINEBENCH 11.5

    Software realizzato da Maxton, dedicato alla produzione di filmati Cinema 4D.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    CINEBENCH 10

    Versione più anziana del sopra citato Cinebench.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    X264 BENCHMARK HD

    Strumento che misura quanto rapidamente il nostro sistema riesce a codificare un piccolo filmato in qualità HD, questo benchmark ci riporta quanto accurato ed efficiente (in Frames Per Second) può essere la codifica.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    HANDBRAKE

    Abbiamo effettuato questo test di conversione di un filmato DIVX (.avi), di 714MB, trasformandolo in formato Media Player (.mp4) adoperando questo ottimo software ‘libero’.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    La P67 Performance ha mostrato risultati allineati con le altre schede in praticamente tutti i benchmark, che generalmente sta a significare una corretta gestione del Turbo Boost.

    Test USB

    I test delle USB 3.0 sono stati effettuati utilizzando un Pen Drive USB 3.0 Kingston DT Ultimate 64GB. I test evidenziano il buon comportamento del controller Etron. I test seguenti mostrano un netto miglioramento delle performance con modalità Turbo Xfast attivata nei test effettuati su file di piccole dimensioni, con particolare enfasi nei test in scrittura.


    ATTO

    ATTO è lo storico benchmark per le periferiche storage, esso utilizza dei pattern (algoritmi) fissi per testare il Transfer Rate massimo delle periferiche di archiviazione.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    RYSTAL DISK MARK

    Questo benchmark è utilissimo per misurare la scrittura/lettura sequenziale (sequential) e casuale (random), CrystalDisk Mark supporta infatti pienamente il NCQ - Native Command Queuing – che consente al disco di determinare l’ordine ottimale degli IOPS massimizzando così le prestazioni di Input/Output con una Queue Depth (file in coda) di 32.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    Overclock


    Conclusi i test preliminari, abbiamo voluto saggiare le qualità della ASRock P67 Performance in overclock.



    Rispetto alle recensioni precedenti per sopraggiunte problematiche di natura tecnica non siamo riusciti ad effettuare i canonici test di overclock, ma in ogni caso siamo riusciti a chiudere un test di stabilità alla frequenza di 4800MHz. Il lettore non si “spaventi” leggendo le temperature raggiunte, è bene ricordare che la stagione di certo non aiuta overclock “pesanti”. In ogni caso il risultato raggiunto ci pare essere di tutto rispetto, anzi leggermente migliore, in termini di voltaggio, rispetto alle ultime mainboard recensire da questa redazione.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    _________________________________________________FIRMA_______________________________________________________________
    [size=12](CASE):
    Sharkoon 1000 black edition | (MAINBOARD): Asus P8Z68-V | (CPU): i7 2600k cooled by Zalman CNPS9900 max | (VGA): Asus HD 6950 DirectCu II 1GB | (RAM): Mach Xtreme Tecnology 1333mhz 2X2gb | (POWER SUPPLY): Energon EPS 750w | (HARD DISK): Western Digital 500gb sata2 7200rpm Caviar Blue


    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

      La data/ora di oggi è Lun Dic 05, 2016 12:24 pm